Dragon Ball - La leggenda delle sette sfere 1986

Dragon Ball - La leggenda delle sette sfere
Dragon Ball - La leggenda delle sette sfere (ドラゴンボール 神龍の伝説 Doragon Bōru: Shenron no Densetsu?, lett. "Dragon Ball: La leggenda di Shenron") è un film del 1986 diretto da Daisuke Nishio. È un mediometraggio anime, primo film basato sul manga Dragon Ball e primo ad essere tratto dall'omonima serie TV.
Uscì originariamente in Giappone il 20 dicembre 1986 presso il festival cinematografico "Toei Manga Matsuri", insieme ad altri due mediometraggi anime: Gegege no Kitarō: Gekitotsu!! Ijigen Yōkai no dai hanran (tratto dalla terza serie di Kitaro dei cimiteri) e Kinnikuman: Seigi Choujin vs. Senshi Choujin (tratto dalla serie Kinnikuman). In Italia uscì direttamente in VHS nel 1996, distribuito da Dynamic Italia. Nel 2001, in seguito al ridoppiaggio di Mediaset, il film è stato pubblicato col titolo Dragon Ball - La leggenda del drago Shenron.

Il film è un adattamento, con svariate modifiche, dei primi due volumi del manga (ovvero dei primi 13 episodi della serie TV). Infatti, esso presenta dei nuovi personaggi di supporto e nemici in sostituzione a quelli presenti nell'opera originale. Chichi, lo Stregone del Toro, Pilaf, Mai e Shu vengono quindi sostituiti da Panjee, Re Gourmet, Pasta e Bongo, formando una storia alternativa.

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Dragon_Ball_-_La_leggenda_delle_sette_sfere


Nessun commento:

Posta un commento