I Mostri Di Hitler - National Geographic

I Mostri Di Hitler

I Mostri Di Hitler


I migliori #scienziati #tedeschi dell'epoca #nazista impegnati in un ambizioso programma di manipolazione #genetica per far rivivere un animale ormai estinto: L'uro.
L'uro (Bos taurus primigenius Bojanus, 1827) è un grande bovino estinto, diffuso originariamente in Europa, e in alcune zone dell'Asia (medio e vicino oriente, Caucaso, pianure caspiche e Siberia occidentale), con altre due sottospecie in Nord Africa e in Asia (India), e probabilmente una terza sottospecie (o forse esemplari di quella europea) in Siberia orientale, Mongolia e Manciuria.

Negli anni trenta, i fratelli tedeschi Heinz e Lutz Heck (entrambi direttori di zoo), in base alle direttive naziste, cercarono di riportare in vita gli uri utilizzando bovini domestici, loro discendenti. Il loro piano si basava sul concetto che una specie non è estinta veramente finché i suoi geni sono ancora presenti in una popolazione vivente. Incrociarono bovini di varie razze, ma specialmente bovini da combattimento spagnoli, bovini scozzesi Highlander e di razza Podolica ungherese...



video tantilink


Posta un commento

Copyright © Video-TantiLink. Designed by CBRZ83


DMCA
Gran parte del materiale presente su questo blog viene pubblicato tramite la licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Fa eccezione quel materiale che esplicitamente menziona un altro tipo di licenza, ad esempio il materiale di pubblico dominio e quello su cui l'autore si è riservato tutti i diritti. Essendo TantiLink un blog con l'obbiettivo primario della condivisione di materiale gratuito, potrebbe facilmente divulgare (involontariamente o solo per scopo informativo) materiale coperto da copyright. Se è stato pubblicato qui materiale soggetto a copyright o in violazione alle leggi vigenti, vi prego di comunicarmelo il prima possibile. Mi impegnerò subito a rimuovere il materiale realizzato in violazione delle leggi sul diritto d'autore, non appena vengo a conoscenza della violazione stessa. dmca@tantilink.net


Disclaimer: questo sito non memorizza alcun file sul suo server. Tutti i contenuti sono forniti da terze parti non affiliate.

Licenza Creative Commons
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale - Richiedi ulteriori permessi tramite il - MODULO DI CONTATTO